Cronaca di Redazione , 08/04/2021 10:51

Focoloaio covid in Geriatria. La situazione

Ospedale Sant’Antonio

Un focolaio covid è scoppiato nel Reparto di Geriatria dell’ospedale Sant’Antonio. I pazienti positivi sarebbero 6 ma il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Giuseppe Dal Ben assicura che la situazione è sotto controllo.

Al momento del ricovero tutti i sei pazienti avevano il tampone negativo e quindi si sono infettati in reparto. Il virus è quindi entrato dall'esterno e ad averlo portato potrebbe essere stato un sanitario del reparto. Tra Azienda Ospedaliera e ospedale Sant'Antonio sono circa 30 gli operatori positivi tra infermieri, medici e oss.

Non tutto il personale è stato vaccinato, chi per volontà e chi per altri problemi così l’Azienda Ospedaliera ha inviato nei giorni scorsi alla Regione l’elenco dei dipendenti per verificare chi ancora non è stato immunizzato. Chi vorrà potrà fare il vaccino, per chi non vorrà probabilmente verrano presi dei provvedimenti come stabilito con l’ultimo decreto Draghi. Il vaccino anti-covid è diventato infatti obbligatorio per sanitari, operatori delle Rsa, farmacisti e dipendenti delle parafarmacie. 

Il direttore generale Giuseppe Dal Ben spera che in molti possano ricredersi: “Proseguiamo con il dialogo nella speranza di convincerli, ma l’ipotesi di un loro spostamento con differenti mansioni non è da sottovalutare, perché non possiamo lasciarli nei reparti, tantomeno in quelli più delicati”.